» Introduzione
Nella Sezione Speciale “Come romanzi…” si discutono diversi approcci alla lettura; si riportano risultati di ricerche che hanno a che fare con l’insegnare e con l’imparare a leggere; si parla di bambini che hanno particolari difficoltà nell’apprendimento della lettura e della scrittura; si documentano attività di insegnanti innovativi.  La cosa più importante che un genitore deve tenere a mente sull’aiutare un bambino con la disabilità di lettura e di apprendimento è che li equipaggiamo per essere in grado di aiutare se stessi. Il genitore e l’insegnante non dovrebbero cercare di curarlo, ma farli lavorare attraverso le loro sfide e quindi assicurarsi che, a lungo termine, essi saranno in grado di adattarsi alla situazione e facilmente superare una sfida facendo in modo che il bambino può crescere più forte e essere in grado di adattarsi al mondo in rapido movimento e funzionante.
Il modo in cui il genitore o in questo caso un insegnante si prende cura di un problema sarà una causa per l’impatto profondo che avrà sul tuo bambino. Il primo passo è un atteggiamento buono e positivo verso il bambino e si assicura che il bambino sia sempre di buon umore piuttosto che essere vittima di bullismo o di prendere in giro da altri bambini. Non è un compito insormontabile e il bambino dovrebbe avere fiducia in questo senso e deve essere in grado di superare anche questo ostacolo.
Sempre ricerca correttamente molto bene su questo argomento e tenersi informati su ciò che può essere fatto per aiutare il bambino in ogni momento. Non guardare a quello che fanno gli altri e seguilo ciecamente, ma invece fai in modo che il bambino sia in grado di capire cosa sta succedendo e utilizzare tecniche adatte solo a quel particolare bambino. È necessario studiare diversi modi ed esempi di come le persone hanno superato i problemi e possono essere facilmente incoraggiate a godere dei benefici della normale istruzione. Fare clic per esaminare altri argomenti che illustrano questo argomento e leggere su di esso.
» Le aree di lavoro

• Idee e metodi
Imparare a leggere
– Facilitare l’apprendimento della lettura
– Capire e godere i testi
– Laboratorio

• Giochi per imparare
– Decifrare per completare un testo
– Apprendimento delle lettere
– Decifrare per riconoscere un significato

• Ti regalo un libro Responsabili scientifici:
Cristina Maronato(Facoltà di Psicologia, Univ. “La Sapienza, Roma)
Raimonda Morani
(IRRE Lazio)
Margherita Orsolini
(Facoltà di Psicologia, Univ. “La Sapienza, Roma) Coordinamento:
Angela Dassisti(Facoltà di Psicologia, Univ. “La Sapienza, Roma) • Informazioni
– Prof.ssa Margherita Orsolini
margherita.orsolini@uniroma1.it

Coordinamento e gestione risorse
– Dott.ssa Angela Dassisti
angeladas@libero.it